Manutenzione di ascensori con un oscilloscopio

Didattica realizzata e fornita dalla società AMRA spa CHAUVIN ARNOUX GROUP

Secondo l’Assoascensori (Associazione Nazionale Industrie Ascensori e Scale Mobili), nel 2012 in Italia sono stati censiti 900.000 impianti che ogni giorno effettuano quasi cento milioni di corse. Tuttavia almeno il 60% degli ascensori in servizio nel nostro Paese è in funzione da più di 20 anni e quasi il 40% da oltre 30 anni.

Oggi queste cifre sono aumentate e la messa a norma non avviene quasi mai entro i tempi stabiliti. Queste macchine devono essere revisionate periodicamente, a maggior ragione quando iniziano a invecchiare. Perciò è importante controllare e rimettere a norma gli impianti onde evitare gli incidenti e garantire la sicurezza degli utenti.

Per questo motivo la legislazione italiana  (DPR 162/99) impone una manutenzione frequente di questi impianti. Occorre effettuare controlli periodici (ogni 4-6 settimane), e verificare l’integrità e l’efficienza di tutti i dispositivi e dei componenti da cui dipende la sicurezza dell’ascensore (paracadute, funi, sistema di allarme etc.) almeno ogni 6 mesi.  Il mancato rispetto di queste regole può comportare sanzioni salate per i proprietari degli impianti.


Altra didattica a cui potresti essere interessato

Visualizza tutta la didattica »

Altri prodotti a cui potresti essere interessato

Visualizza tutti i prodotti »