Cos'è la termografia e come funziona?

Didattica realizzata e fornita dalla società AMRA spa CHAUVIN ARNOUX GROUP

Principio fisico

La termografia è la registrazione dell’intensità della radiazione in un’area specifica dello spettro elettromagnetico (regione dell’infrarosso) e la sua conversione in un’immagine visibile.
In pratica è una misura del calore irradiato. La termografia fornisce dunque un’immagine bidimensionale e dinamica della temperatura superficiale degli oggetti inquadrati con un apparecchio definito, appunto, termocamera.

Come funziona la termografia e come si può utilizzare

Con la termografia è possibile analizzare fenomeni ed apparti in diversi campi: dall’elettrico al meccanico e all’edilizia.

Le caratteristiche principali delle analisi eseguite con la termografia:

  • Non invasività (processo produttivo ed impianto in funzione)
  • Identificazione precoce dei problemi e loro correzione prima che diventino guasti
  • Documentazione visibile di malfunzionamenti
  • Abbattimento dei costi dovuti a ripristino di malfunzionamenti e fermo della produzione
  • Ottimizzazione dei processi
  • Facile elaborazione delle immagini

4 motivi per comprare la Termocamera

  • identificazione precoce di sovraccarichi e di perdite energetiche
  • identificazione precoce di componenti vetusti, usurati o malfunzionanti negli impianti
  • prevenzione di incendi
  • identificazione veloce di malfunzionamenti in impianti estesi

Altra didattica a cui potresti essere interessato

Visualizza tutta la didattica »

Altri prodotti a cui potresti essere interessato

Visualizza tutti i prodotti »