Logo DKC Europe
Vai all'indice prodotti »

Raccordo INNESTO RAPIDO

Si aggancia e si sgancia con un click!

  • corpo del raccordo in ottone nichelato/acciaio inox AISI 316L, liscio internamente per evitare il danneggiamento dei cavi
  • elevata resistenza alle sostanze aggressive
  • elevata durata e affidabilità
  • notevole riduzione dei tempi di montaggio
  • perfetta tenuta (IP66 / IP67)
  • connessione ad alta affidabilità
  • non è richiesto l’uso di attrezzature per l’installazione
  • non necessita di saldatura
  • non necessita di filettatura
  • anello di protezione che garantisce il bloccaggio e la protezione della guarnizione
  • conducibilità elettrica garantita
  • non scalfisce la zincatura del tubo, eliminando la possibile creazione di punti di ossidazione
  • disponibili diverse filettature

Raccordi brevettati a innesto rapido in ottone nichelato

I raccordi a innesto rapido DKC COSMEC sono realizzati in ottone e nichelati successivamente per conferire una migliore resistenza alle avverse condizioni ambientali in cui saranno utilizzati. Sono prodotti certificati, sottoposti ai controlli dei Marchi di Qualità IMQ e VDE. Il collegamento raccordo-tubo rigido avviene mediante un dispositivo brevettato, composto da un sistema di sfere in acciaio che, sfruttando la forma troncoconica interna del corpo raccordo, tende a bloccare il tubo una volta inserito, assicurando un’elevata resistenza alla trazione e garantendo una continuità elettrica nel rispetto delle norme CEI EN 61386. La continuità elettrica è garantita nel tempo in quanto le sfere non scalfiscono la zincatura del tubo e quindi non creano zone di possibile ossidazione.

La semplicità di installazione di questi raccordi, che consente una notevole riduzione dei tempi di montaggio, ha riscosso grande interesse, tanto da soppiantare quasi definitivamente tutte le altre soluzioni di raccordo fra tubi.

Sono prodotti raccordi di tipo: tubo-tubo, tubo rigido-tubo flessibile, tubo-scatola, tubo-filetto femmina. Le filettature proposte sono: Metrica ISO secondo le norme CEI EN 60423 (in conformità alle CEI EN 61386) e GAS cilindrico UNI ISO 228.
La particolare cura nell’esecuzione di questi raccordi assicura un perfetto infilaggio dei cavi senza rischio di danneggiamento del rivestimento.

La tenuta stagna IP66/IP67 del sistema è garantita da una guarnizione toroidale inserita nel raccordo; per assicurare tale requisito è necessario eseguire alcune elementari istruzioni:
– taglio ortogonale del tubo e relativa asportazione delle bave per evitare il danneggiamento della guarnizione e del rivestimento dei cavi durante l’infilaggio
– eseguire l’accoppiamento spingendo il tubo in battuta, vincendo l’attrito della guarnizione con una leggera rotazione.

I raccordi a innesto rapido sono disponibili anche in versione acciaio inox AISI 316L

Area Download