Logo Conta Clip
Vai all'indice prodotti »

Dispositivi elettronici e convertitori

Moduli di trasmissione RJ45 e USB

I moduli RJ 45 e USB convertono i connettori RJ 45 Ether- net, USB di sistemi bus, gruppi di computer, laptop o modem in morsetti da circuito stampato a vite. Possono essere montati attraverso il profilo portascheda RS-SP0 sulla guida
TS 35.


Moduli di trasmissione SD

Con i moduli SD è possibile convertire i cavi di segnale con connettori maschio (male) o connettori femmina (female) su morsetti a vite o a molla autobloccante secondo la normativa IEC 807-2/ DIN 41652. I moduli di trasmissione sono provvisti di contropezzi e disponibili con un numero di poli compreso tra 9 e 37.

I moduli SD-LA dispongono inoltre di indicatori di stato con LED.


Moduli di trasmissione FBK

I moduli FBK consentono una conversione di cavi con connettore flat con un numero di poli da 10 a 64, secondo la normativa IEC 603-1/DIN 41651, in morsetti da circuito stampato a vite o a molla autobloccante.

I moduli FBK-LA dispongono inoltre di indicatori di stato con LED.


Moduli di trasmissione OE

I moduli di trasmissione OE convertono i connettori multipolari ibridi EDAC della serie 516 in morsetto a vite, il quale mostra un’elevata resistenza agli urti e alle vibrazioni.

La disposizione obliqua dei connettori esclude l’interferenza con i moduli contigui. Il connettore EDAC è compatibile con la serie ELCO 8016.


Convertitore di segnale CML

CML-PT100-UI: conversione di sensori termici PT 100 a 2 o 3 conduttori in segnali analogici normalizzati

CML-UI-UI: conversione di un segnale analogico normalizzato in un altro segnale analogico

CML-POT-UI: conversione di segnali potenziometrici in segnali analogici normalizzarti

  • montaggio TS 35
  • forma compatta, larghezza: 6,2 mm
  • morsetto a vite
  • uscita: da 0 a 10 V, da 0 a 20 mA o da 4 a 20 mA
  • segnale d’uscita regolabile tramite DIP switch
  • impostazione OFFSET e SPAN sempre accessibile

Grazie alla forma sottile (6,2 mm), questi convertitori possono essere integrati in spazi ristretti. Indipendentemente che si tratta di segnali di tensione o di corrente (CML-UI-UI), poten- ziometrici (CML-POT-UI) o provenienti da sensori PT 100 (CML-PT100-UI), sull’uscita i convertitori presentano sempre due segnali normalizzati 0-20 mA o 4-20 mA e 0-10 V. Possono essere facilmente configurati mediante DIP switch, con possibilità di calibrazione dall’esterno.


Convertitori di segnale multifunzione CMS

CMS-UI-UI

CMS-UI60-UI: input da 0… 60 mV a 40 V

CMS-UI-R: uscita relè, 1 contatto di scambio, impostazione soglia e isteresi sempre accessibile sul dispositivo

CMS-F-UI: ingresso frequenza multifunzione

  • montaggio TS 35
  • forma compatta, larghezza: 17,5 mm
  • tripla separazione galvanica
  • morsetto a vite
  • ingresso analogico multifunzione (U-I)
  • uscita analogica multifunzione (U-I)
  • conversione segnali regolabile tramite DIP switch
  • alimentazione: 24 VDC

I convertitori di segnale CMS sono stati sviluppati per convertire i segnali analogici basati su frequenze da un sensore di campo in un segnale standard per l’unità di comando. Si tratta di convertitori di segnale multifunzionali contenuti in una custodia compatta chiusa. Tutte le conversioni standard possono essere selezionate direttamente tramite DIP switch (corrente, tensione, frequenza). Una tripla separazione galvanica integrata separa sia il circuito d’ingresso che il circuito d’uscita, oltre che l’alimentazione. Un’uscita digitale supplementare utilizzata come indicatore di allarme completa il modulo.


Convertitori di segnale

CAE: convertitori di segnale analogici senza separazione galvanica

CAE/POT: potenziometri

PT 100-3: convertitori per sensori termici PT100, PT 100-3, CML

EG 3-SSW: convertitore di segnale analogico senza tensione ausiliaria

I convertitori di segnale offrono diverse possibilità di conversione, in questa sezione si trovano moduli con supporto per guida TS 35 e TS 32 . Le possibili conversioni comprendono segnali di tensione e di corrente, (CAE/I, U), potenziometrici (CAE/POT) o termici (IPT100).


GSM-PRO 2: il comunicatore perfetto

(approfondisci ->>)

  • funzionamento tramite rete GSM  2G/3G
  • monitoraggio e controllo strutture decentrate
  • valori digitali e ingressi analogici trasmessi via e-mail o SMS
  • attivazione uscite digitali a relè tramite SMS
  • applicazioni Android e iPhone – iPad basate su browser di facile utilizzo per configurare ingressi, uscite e loro funzioni

Visita il sito ufficiale Conta-clip e scopri gli altri prodotti!

Area Download