Logo Ascon Tecnologic
Vai all'indice prodotti »

iComb, controllo combustione impianti industriali

  • sistema controllo combustione in situ ICOMB
  • misura ossigeno O2
  • misura monossido carbonio CO
  • misura temperatura fumi
  • regolazione rapporto aria/combustibile
  • registrazione in continuo

Sonde ZO2

Sonda ZO2-I

sonda in-situ all’ossido di zirconio con elettronica integrata, lunghezza 300mm o 500mm

Sonda in-situ all’ossido di zirconio per la misura diretta e continua della percentuale di ossigeno residuo nei fumi di combustione.

Dotata di elettronica di gestione integrata in testina, è in grado di restituire direttamente un segnale 4…20 mA linearizzato con uscita attiva o passiva selezionabile tramite ponticelli.

Le principali funzioni della scheda elettronica sono:

  • gestione del sensore/riscaldatore
  • impostazione del campo scala
  • calibrazione
  • regolazione del segnale di uscita

Sonda ZO2-E

Sonda in-situ all’ossido di zirconio con elettronica separata, lunghezza 300mm o 500mm

Sonda in-situ all’ossido di zirconio per la misura diretta e continua della percentuale di ossigeno residuo nei fumi di combustione, in condizioni ambientali gravose dove alte temperature e/o vibrazioni potrebbero danneggiare l’elettronica a bordo.

Dotata di elettronica di gestione separata, è in grado di restituire direttamente un segnale 4… 20 mA linearizzato con uscita attiva o passiva selezionabile tramite ponticelli.

Le principali funzioni della scheda elettronica sono:

  • gestione del sensore/riscaldatore
  • impostazione del campo scala
  • calibrazione
  • regolazione del segnale di uscita

Sonda ZO2-E-C100

Sonda estrattiva all’ossido di zirconio con elettronica separata

Sonda estrattiva all’ossido di zirconio per la misura diretta e continua della percentuale di ossigeno residuo nei fumi di combustione in condizioni di processo critiche.

Dotata di elettronica di gestione separata, è in grado di restituire direttamente un segnale 4… 20 mA linearizzato con uscita attiva o passiva selezionabie tramite ponticelli.

Le principali funzioni della scheda elettronica sono:

  • gestione del sensore/riscaldatore
  • impostazione del campo di scala
  • calibrazione
  • regolazione del segnale di uscita

Monitor e regolatori

OXM

Monitor di combustione per sonda ZO2

Monitor di combustione da abbinare alle misure di ossigeno, temperature fumi e aria comburente per il calcolo di:

  • rendimento
  • eccesso d’aria
  • CO2%

Caratteristiche:

  • 1 ingresso analogico ossigeno
  • 2 ingressi analogici temperature aria/fumi
  • 3 ingressi logici per Hold, Fail e commutazione tipo combustibile
  • 2 uscite analogiche di ritrasmissione
  • comunicazione seriale RS485 ModBus

OXR

Regolatore per sonda ZO2

Regolatore “trim” dell’ossigeno per il controllo in continuo del rapporto aria/combustibile, in funzione dell’ossigeno residuo nei fumi combustione e del carico della caldaia.

  • risparmio energetico
  • riduzione dell’inquinamento
  • maggiore sicurezza

Caratteristiche:

  • 1 ingresso analogico per misura ossigeno
  • 1 ingresso analogico per carico caldaia
  • 4 ingressi logici per Hold, Fail e commutazione tipo combustibile, set point auto/man
  • 2 uscite analogiche per regolazione e ritrasmissione
  • comunicazione seriale RS485 ModBus

OXI

Indicatore di combustione per sonda ZO2

Indicatore di combustione da abbinare alla sonda ZO2

  • 1 ingresso analogico ossigeno
  • 2 ingressi logici per Hold, Fail
  • 1 uscita analogica di ritrasmissione
  • comunicazione seriale RS485 ModBus

Area Download