Logo Elettromeccanica CDC
Vai all'indice prodotti »

Contaimpulsi e controllo temperatura

Contaimpulsi

KC40

Contaimpulsi monotensione, multifunzione

Contaimpulsi mono-bidirezionale a microprocessore 48×48, visualizzato a 4 cifre, con due relè di uscita. Sullo strumento è possibile programmare:

  • 2 set-point
  • 3 modi di funzionamento dell’uscita OUT1
  • 4 modi di funzionamento dell’uscita OUT2

È possibile inoltre programmare la divisione del conteggio entrante rispetto a quello visualizzato. Lo strumento viene prodotto in due versioni: la prima (KC401C ) accetta ingressi da contatto pulito o da dispositivi con uscita a transistor NPN; la seconda (KC401V) per segnali in tensione (dello stesso valore dell’alimentazione). La programmazione dello strumento avviene mediante l’utilizzo di tre tasti frontali; un’ulteriore tasto frontale U permette di azzerare il conteggio. I set-point sono modificabili anche durante il conteggio, ma non è possibile modificare la programmazione se il conteggio non è fermo ed azzerato.E’ possibile anche bloccare l’accesso alla modifica dei parametri. Il led SET/CNT segnala se lo strumento sta contando (acceso fisso), non è attivo (spento) o è in fase di programmazione (lampeggiante). Le frequenze di conteggio programmabili sono cinque: 1) 2 Hz – 2) 10 Hz – 3) 40 Hz – 4) 125 Hz – 5) 1000 Hz . L’uscita OUT1 (valore C1) si attiva a fine conteggio e può avere un tempo di eccitazione . L’uscita OUT2 (quota di rallentamento) si attiva prima di OUT 1. Il suo valore deve essere sempre inferiore a C1 e può essere impostato come assoluto (F2=3) ed è visualizzato C2 o come relativo a OUT1 (F2=4) ed è visualizzato C2d.


KD40

Contaimpulsi monotensione, multifunzione

Contaimpulsi mono-bidirezionale a microprocessore 72×72, visualizzato a 4 cifre, con due relè di uscita. Sullo strumento è possibile programmare: 2 set-point, 3 modi di funzionamento dell’uscita OUT1, 4 modi di funzionamento dell’uscita OUT2. È possibile inoltre programmare la divisione del conteggio entrante rispetto a quello visualizzato. Lo strumento viene prodotto in due versioni:

  • KD401C, per ingressi da contatto pulito o da dispositivi a transistor NPN
  • KD401V, per segnali in tensione (dello stesso valore dell’alimentazione)

La programmazione dello strumento avviene mediante l’utilizzo di tre tasti frontali; un’ulteriore tasto frontale U permette di azzerare il conteggio. I set-point sono modificabili anche durante il conteggio, ma non è possibile modificare la programmazione se il conteggio non è fermo e azzerato. È possibile,con apposita procedura, il blocco dei parametri operativi (tranne i set points). Il led SET/CNT segnala se lo strumento sta contando (acceso fisso), non è attivo (spento) o è in fase di programmazione (lampeggiante). Le frequenze di conteggio programmabili sono cinque: 1) 2 Hz – 2) 10 Hz – 3) 40 Hz – 4) 125 Hz – 5) 1000 Hz .

L’uscita OUT1 (valore C1) si attiva a fine conteggio e può avere un tempo di eccitazione impostabile nel parametro < r > (con F1=1 o 2). L’uscita OUT2 (quota di rallentamento) si attiva prima di OUT 1; il suo valore deve essere sempre inferiore a C1 e puo’ essere impostato:

  • come assoluto (F2=3) ed è visualizzato “C2”
  • come relativo a OUT1 (F2=4) ed è visualizzato “C2d”

Visualizzatori

DX03

Visualizzatore, multifunzione

Visualizzatore digitale a microprocessore a 4 cifre. Disponibile in 4 modelli a seconda del tipo di ingresso :

  • A: ingresso per termocopie J – K – S + Termoresistenze PT100
  • B: ingresso per termocoppie J – K – S + Termistori PTC (990 Ω @ 25°C) o NTC (10K Ω @ 25°C)+ segnali
  • 42: ingresso per segnali analogici normalizzati 0/4÷20mA
  • 10: ingresso per segnali analogici normalizzati 0÷1V ; 0/1÷5V; 0/2÷10V

Altre importanti funzioni presenti sono: la memoria dei picchi di misura massimo e minimo, la funzione di Hold, la possibilità di impostare il valore di zero e/o effettuare la taratura mediante autoapprendimento per ingresso da segnali normalizzati e la protezione dei parametri di funzionamento su vari livelli. Si ricorda che, per evitare guasti, lo strumento, se è alimentato in Vac, deve essere galvanicamente separato dal resto dei collegamenti tramite l’uso di un trasformatore.


Termoregolatori

RX02

Termoregolatore elettronico digitale

Termoregolatore elettronico digitale “single loop” con impostazione a tastiera dei vari parametri. Il display di grandi dimensioni permette una facile lettura delle cifre visualizzate anche a grande distanza. Sullo strumento è possibile selezionare: 2 set-point, la regolazione ON/OFF e ON/OFF a zona neutra, PID a singola e doppia azione, con funzione di AUTOTUNING FAST o Oscillatorio (OSC). Il regolatore è fornibile nella versione con ingresso:

  • A) termocoppie(J+K+S ) + Pt100
  • B) termocoppie(J+K+S ) + PTC (990 Ω @ 25°C ) + NTC (10K Ω @ 25°C )
  • I) segnali normalizzati in corrente 4-20 mA, 0-20 mA
  • V) segnali normalizzati in corrente o tensione 0..1 V, 0/1..5 V, 0/2..10 V

Si ricorda che, per evitare guasti, lo strumento, se è alimentato in Vac, deve essere galvanicamente separato dal resto dei collegamenti tramite l’uso di un trasformatore.


RC48

Termoregolatore elettronico digitale

Termoregolatore elettronico digitale “single loop” con impostazione a tastiera dei vari parametri. Il display di grandi dimensioni permette una facile lettura delle cifre visualizzate anche a grande distanza. Sullo strumento è possibile selezionare:

  • 2 set-point
  • la regolazione ON/OFF e ON/OFF a zona neutra
  • PID a singola e doppia azione, con funzione di AUTOTUNING FAST

Il regolatore è fornibile nella versione con ingresso:

  • termocoppie(J+K+S ) + Pt100
  • termocoppie(J+K+S ) + PTC (990 Ω @ 25°C )+ NTC (10K Ω @ 25°C )

Si ricorda che per evitare guasti, lo strumento, se alimentato in Vac, deve essere galvanicamente separato dal resto dei collegamenti tramite l’uso di un trasformatore.


RC47

Termoregolatore a 2 display multingresso

Regolatore digitale a microprocessore con visualizzazione temperatura impostata e temperatura rilevata, “single loop” con regolazione ON/OFF, ON/OFF a zona neutra, PID a singola e doppia azione , funzioni di AUTO-TUNING FAST e SELF-TUNING con calcolo automatico del parametro FUZZY OVERSHOOT CONTROL per la regolazione del PID. La regolazione PID attuata dallo strumento dispone di un particolare algoritmo a due gradi di libertà che ottimizza in modo indipendente le prestazioni di regolazione in presenza di perturbazioni del processo e di variazioni del Set Point. Il termoregolatore RC47 può avere fino a 3 uscite a relè o statiche (SSR).

Il regolatore è programmabile per ingressi:

  • termocoppie(J, K, R, S, T)
  • Pt100
  • PTC (990Ω @ 25°C )
  • NTC (10K @ 25°C )
  • segnali analogici (0/4..20 mA, 0/1..5V, 0/2..10 V, 0..50/60mV, 12..60 mV)

Altre importanti funzioni presenti sono:

  • raggiungimento Set Point a velocità controllata
  • controllo a due spezzate con tempo di mantenimento intermedio
  • funzione di Soft Start
  • protezione parametri su vari livelli
  • multi-ingresso

Si ricorda che, per evitare guasti, lo strumento, se è alimentato in Vac, deve essere galvanicamente separato dal resto dei collegamenti tramite l’uso di un trasformatore.


RC49

Termoregolatore elettronico digitale

Regolatore digitale a microprocessore con visualizzazione temperatura impostata e temperatura rilevata, multi-ingresso, “single loop” con regolazione ON/OFF, ON/OFF a zona neutra, PID a singola e doppia azione , funzioni di AUTO-TUNING FAST e SELF-TUNING con calcolo automatico del parametro FUZZY OVERSHOOT CONTROL per la regolazione del PID. La regolazione PID attuata dallo strumento dispone di un particolare algoritmo a due gradi di libertà che ottimizza in modo indipendente le prestazioni di regolazione in presenza di perturbazioni del processo e di variazioni del Set Point. Il termoregolatore RC49 può avere fino a 4 uscite a relè o statiche (SSR).

Il regolatore è programmabile per ingressi:

  • termocoppie(J+K+S )
  • Pt100
  • PTC (990 Ω @ 25°C )
  • NTC (10K Ω @ 25°C)
  • segnali analogici (0/4..20 mA, 0/1..5 V, 0/2..10 V, 0..50/60 mV, 12..60 mV)

Altre importanti funzioni presenti sono:

  • raggiungimento Set Point a velocita’ controllata
  • controllo a due spezzate con tempo dI mantenimento intermedio
  • funzione di Soft Start
  • protezione parametri su vari livelli

Si ricorda che, per evitare guasti, lo strumento, se è alimentato in Vac, deve essere galvanicamente separato dal resto dei collegamenti tramite l’uso di un trasformatore.


RD72

Termoregolatore elettronico digitale

Termoregolatore elettronico digitale “single loop” con impostazione a tastiera dei vari parametri. Il display di grandi dimensioni permette una facile lettura delle cifre visualizzate anche a grande distanza. Sullo strumento è possibile selezionare: 2 set-point, la regolazione ON/OFF e ON/OFF a zona neutra, PID a singola e doppia azione, con funzione di AUTOTUNING FAST o Oscillatorio (OSC). Il regolatore è fornibile nella versione con ingresso:

  • A) termocoppie(J+K+S ) + Pt100
  • B) termocoppie(J+K+S ) + PTC(990 Ω @ 25°C )+ NTC (10K Ω @ 25°C ) + NTC

Si ricorda che, per evitare guasti, lo strumento, se alimentato in Vac, deve essere galvanicamente separato dal resto dei collegamenti tramite l’uso di un trasformatore.


RL35

Termoregolatore visualizzato da guida din

Termoregolatore elettronico digitale “single loop” con impostazione a tastiera dei vari parametri. Il display di grandi dimensioni permette una facile lettura delle cifre visualizzate anche a grande distanza.

Sullo strumento è possibile selezionare:

  • 2 set-point, la regolazione ON/OFF e ON/OFF a zona neutra
  • PID a singola e doppia azione, con funzione di AUTOTUNING FAST o Oscillatorio (OSC)

Il regolatore è fornibile nella versione con ingresso:

  • A) termocoppie(J+K+S ) + Pt100
  • B) termocoppie(J+K+S ) + PTC (990 Ω @ 25°C ) + NTC (10K Ω @ 25°C )
  • I) segnali normalizzati in corrente 4-20 mA, 0-20 mA
  • V) segnali normalizzati in corrente o tensione 0..1 V, 0/1..5 V, 0/2..10 V

Si ricorda che, per evitare guasti, lo strumento, se alimentato in Vac, deve essere galvanicamente separato dal resto dei collegamenti tramite l’uso di un trasformatore.


RK52

Termoregolatore a 2 display, multingresso

Regolatore digitale a microprocessore “single loop” con visualizzazione temperatura impostata display SV(verde) e temperatura rilevata display PV (rosso), multi-ingresso ,con regolazione ON/OFF, PID a singola e doppia azione con funzione di AUTO-TUNING.

Il regolatore è programmabile per ingressi:

  • termocoppie (J+K+S+R+T )
  • termoresistenze Pt100

Si ricorda che, per evitare guasti, lo strumento, se è alimentato in Vac, deve essere galvanicamente separato dal resto dei collegamenti tramite l’uso di un trasformatore.


RC91

Termoregolatore a impostazione analogica

Multiscala, multisonda, multitensione: 24….230Vac-dc. Impostazione temperatura con manopola di ampie dimensioni. Visualizzazione della temperatura rilevata tramite corona a 19 led. Graduazione scala differenziata per una piu precisa regolazione. Versione Undecal con allarmi o comando ventole. Uscite Octal (8RC / 8RJ): 1 relay C/O o statica SSR a richiesta; Undecal (1RV): 1 relay C/O o statica SSR a richiesta + 2 relay NO.

Segnalazioni stato uscite , errori e interruzioni sonda.

Impostazioni frontali:

  • tipo di funzionamento: ON-OFF – PID – OFF
  • sonda e unità di misura: J – K – Pt100 – PTC °C o°F

Fondo scala:

  • standard: 0÷250; 0÷350; 0÷500; 0÷700 °C o °F
  • a richiesta: 0÷90; 0÷120; 0÷250; 0÷300 °C o °F

Area Download