Come scegliere una barriera?

Didattica estrapolata dal catalogo della società M.D. Micro Detectors S.p.A.

Criteri di scelta delle barriere di sicurezza

Come scegliere nel modo migliore le barriere?

  • Scegliere una barriera compatibile con l’ambiente di lavoro: verificare la compatibilità tra i materiali costruttivi del sensore ed eventuali sostanze chimiche presenti, il campo di temperatura, il grado di protezione alla penetrazione di polveri e liquidi, la presenza di condensa o ghiaccio, vibrazioni, urti, la presenza di forte illuminazione naturale o artificiale, la compatibilità elettromagnetica, la compatibilità elettrica con la tensione di alimentazione e il tipo di carico. Se necessario considerare la possibilità di applicare accessori specifici.
  • Scegliere una distanza di lavoro in funzione delle dimensioni e dell’opacità del materiale da rilevare.
  • Verificare che siano garantite le distanze minime tra la barriera da applicare e la posizione di altri sensori vicini.
  • Verificare che il numero di manovre richieste sia compatibile con la frequenza di commutazione f. Se è importante anche la fase del segnale, considerare anche i tempi di attivazione e disattivazione ton e toff.

Altra didattica a cui potresti essere interessato

Visualizza tutta la didattica »