Le norme EN 81.20 e EN 81.50

Didattica estrapolata dai cataloghi della società GIOVENZANA INTERNATIONAL B.V.

La nuova EN 81.20 sostituisce EN 81.2 e EN 81.1. Contiene i requisiti per completare l’installazione di ascensori per passeggeri e montacarichi indipendenti dal sistema di guida

EN 81.20 caratteristiche principali

Per facilitare l’ispezione e la manutenzione, una postazione facilmente accessibile dev’essere installata in modo permanente:

  1. sul tetto della cabina;
  2. nella fossa;
  3. nella cabina (se vi sono aree di lavoro);
  4. su una piattaforma (se vi sono aree di lavoro).

La pulsantiera d’ispezione dev’essere composta da:

  1. un commutatore (di controllo del funzionamento), che deve soddisfare le indicazioni per i dispositivi elettrici di sicurezza. Questo commutatore, che dev’essere bi-stabile, deve essere protetto contro l’azionamento involontario
  2. pulsanti di direzione “SALITA” e “DISCESA” protetti da azionamenti accidentali e con la direzione del movimento chiaramente indicata
  3. un pulsante “CONSENSO” protetto da azionamenti accidentali
  4. un dispositivo di arresto

La bottoniera d’ispezione può incorporare interruttori speciali protetti contro l’azionamento involontario per comandare il meccanismo delle porte dal tetto della cabina. La bottoniera d’ispezione deve avere un grado di protezione minimo IPXXD (EN 60529).

Ritorno al normale funzionamento dell’ascensore

Il ritorno al funzionamento normale dell’ascensore dev’essere effettuato solo commutando l’interruttore di controllo nella posizione “normale”. Un addizionale ritorno al normale funzionamento dell’ascensore comandato dalla bottoniera d’ispezione fossa deve essere effettuato solo nelle seguenti condizioni

  1. il dispositivo elettrico di ripristino all’esterno del vano è attivo
  2. tutti i dispositivi di arresto nella fossa sono inattivi
  3. le porte di piano che danno accesso alla fossa sono chiuse e bloccate
  • con collegamento della chiave di sblocco d’emergenza della porta che dà accesso alla fossa, oppure
  • accessibile solo alle persone autorizzate, per 
esempio all’interno di un armadio chiuso nelle immediate vicinanze della porta che dà accesso alla fossa.

Devono essere prese precauzioni per impedire qualsiasi movimento involontario della cabina durante la manovra d’ispezione. Il movimento della cabina nella fase d’ispezione deve dipendere solo dalla pressione costante sul pulsante “CONSENSO” e in una sola direzione.

Si può azionare con una sola mano contemporaneamente il pulsante “CONSENSO” e un pulsante direzionale.

Il dispositivo elettrico di sicurezza dell’operazione d’ispezione dev’essere bypassato da una delle seguenti soluzioni:

  1. un collegamento in serie di una direzione ed il pulsante “CONSENSO”. Questi pulsanti devono appartenere alle seguenti categorie, come definito nella norma EN 60947-5-1: 2004: (1): AC-15 per contatti di sicurezza inseriti in circuiti A.C.; (2): DC-13 per contatti di sicurezza inseriti in circuiti D.C. La durata è di almeno 1.000.000 di cicli operativi meccanici ed elettrici in relazione al carico applicato.
  2. un dispositivo elettrico di sicurezza che sta monitorando il corretto funzionamento di direzione ed il pulsante “CONSENSO”.

 


Altra didattica a cui potresti essere interessato

Visualizza tutta la didattica »

Altri prodotti a cui potresti essere interessato

Visualizza tutti i prodotti »